Pagina iniziale Procedimenti Tariffario Iter Pratica Contatti Informazioni dal SUAP Comune
Aiuto
MODULI S.U.A.P. ordinati per Nome Modulo

 

(Sono disponibili in archivio, contrassegnati con (NR), i nuovi moduli nazionali dei settori Commercio, Artigianato ed Edilizia Produttiva adottati dalla Regione Lazio )

    Nome Modulo             Settore / Tipo intervento
     
127_PREZIOSI_CONSENSORAPPRESENTANTE.PDF ATTIVITA' COMMERCIALI
ADEMPIMENTI AMBIENTALI - PROCEDIMENTI DPR 59-13 NOTA INFORMATIVA SUAP.PDF AA - ARTIGIANATO (NUOVO)
ALLEGTO 2.PDF ASL - SCIA - DICHIARAZIONE AI FINI DEL RISPETTO DEI REQUISITI IGIENICO SANITARIO
ALLOGGIO TURISTICO MODELLO COMUNICAZIONE.DOCX STRUTTURE RICETTIVE
CODICE IDENTIFICATIVO REGIONALE DELLE STRUTTURE RICETTIVE EXTRALBERGHIERE E DEGLI ALLOGGI PER USO TURISTICO. REGOLAMENTO REGIONALE N. 8/2015, MODIFICATO DAL REGOLAMENTO REGIONALE N. 14/2017 - REGLAZIO.REGISTRO UFFICIALE.2018.0062586.PDF STRUTTURE RICETTIVE
COMUNICAZIONE ASCENSOREMONTACARICHI ASCENSORI MONTACARICHI
COMUNICAZIONE DI INIZIO LAVORI ASSEVERATA ( CILA ) (NR) MODULISTICA PER LA PRESENTAZIONE DI DOMANDE AL SUAP DI / CON ATTIVITA' DI EDILIZIA PRODUTTIVA
COMUNICAZIONE DI SUBINGRESSO NELL’ESERCIZIO DI VENDITA AL DETTAGLIO SU AREA PUBBLICA COMMERCIO AREE PUBBLICHE
COMUNICAZIONE DI SVOLGIMENTO MANIFESTAZIONE DI SORTE LOCALE ( LOTTERIE TOMBOLE PESCA DI BENEFICIENZA) LOTTERIE
COMUNICAZIONE FINE LAVORI (NR) MODULISTICA PER LA PRESENTAZIONE DI DOMANDE AL SUAP DI / CON ATTIVITA' DI EDILIZIA PRODUTTIVA
COMUNICAZIONE INIZIO LAVORI (CIL) (NR) MODULISTICA PER LA PRESENTAZIONE DI DOMANDE AL SUAP DI / CON ATTIVITA' DI EDILIZIA PRODUTTIVA
COMUNICAZIONE PER OSPITALITÀ IN APPARTAMENTO PRIVATO - MODELLO ABILITAZIONE INVIO SCHEDINA ALLOGGIATI PS STRUTTURE RICETTIVE
COMUNICAZIONE PER OSPITALITAÀ IN APPARTAMENTO PRIVATO - MANUALE PS COMUNICAZIONE ALLOGGIATI ROMA E PROVINCIA.PDF STRUTTURE RICETTIVE
DICHIARAZIONE DI ACCETTAZIONE RESPONSABILE TECNICO (NR) AA - ARTIGIANATO (NUOVO)
DIRITTI DI ISTRUTTORIA APPROVATI CON DELIBERA DI GIUNTA COMUNALE N. 59 DEL 24/03/2015 AC DIRITTI DI ISTRUTTORIA
DOMANDA DI REGISTRAZIONE PER PICCOLE ATTRAZIONI.PDF SPETTACOLO VIAGGIANTE E CIRCHI
DOMANDA_AUA.PDF MODULISTICA ISTANZA TUTELA AMBIENTALE
D.R.0. MODULO DICHIARAZIONI SUL POSSESSO DEI REQUISITI DA PARTE DEL RESPONSABILE TECNICO - ALLEGATO B ALLA SCIA DISINFESTAZIONE, DERATTIZZAZIONE, SANIFICAZIONE. (NR) (*) AA - ARTIGIANATO (NUOVO)
ESPOSTO PER INQUINAMENTO ACUSTICO DERIVANTE DA ATTIVITÀ PRODUTTIVE, COMMERCIALI O PROFESSIONALI (ART. 30 REGOLAMENTO COMUNALE PER DISCIPLINA DELLE ATTIVITÀ RUMOROSE APPROVATO CON DELIBERAZIONE CONSIGLIO COMUNALE N. 60/2007) INQUINAMENTO ACUSTICO
E.A.0. COMUNICAZIONE, CHE VALE QUALE DENUNCIA PER LA VENDITA DI ALCOLICI (D.LGS. N. 504/1995). (R) (*) ATTIVITA' COMMERCIALI
F.A.0. SCIA PREVENZIONE INCENDI. (N) (*) ATTIVITA' COMMERCIALI
F.C.0. SCIA PREVENZIONE INCENDI. (N) (*) ATTIVITA' COMMERCIALI
G.A.0. COMUNICAZIONE PER LA VENDITA DI FARMACI DA BANCO E MEDICINALI VETERINARI. (R) (*) ATTIVITA' COMMERCIALI
INFORMATIVA LOTTERIE
INIZIO ATTIVITA DI OPERE DEL PROPRIO INGEGNO ATTIVITA' COMMERCIALI
ITINERANTE - FAC SIMILE MODULO COMMERCIO AREE PUBBLICHE
LABORATORIO ARTIGIANALE E NON_DD_29_12_2016.PDF AA - ARTIGIANATO (NUOVO)
LINEE GUIDA ALLOGGI TURISTICI RR 14 2017 VIGENTI.DOCX STRUTTURE RICETTIVE
MODULI_COMMERCIO_ARTIGIANATO_PDF.ZIP  
MODULO ACCONCIATORI ED ESTETISTI - SCIA. (NR) AA - ARTIGIANATO (NUOVO)
MODULO AGENZIE DI AFFARI DI COMPETENZA COMUNALE.PDF AGENZIE D'AFFARI
MODULO ATTIVITÀ DI PULIZIE E/O DISINFEZIONE E/O DISINFESTAZIONE E/O DI DERATTIZZAZIONE E/O DI SANIFICAZIONE - SCIA. (NR) AA - ARTIGIANATO (NUOVO)
MODULO AUTORIPARATORI.PDF AA - ARTIGIANATO (NUOVO)
MODULO AUTORIZZAZIONE PER L’ESERCIZIO DI MEDIA O GRANDE STRUTTURA DI VENDITA - (DOMANDA). (NR) ATTIVITA' COMMERCIALI
MODULO AUTOSCUOLE - (SCIA). (NR) AUTOSCUOLE
MODULO COMMERCIO ALL'INGROSSO ( ALIMENTARE E NON ALIMENTARE ) - SCIA. (NR) ATTIVITA' COMMERCIALI
MODULO DICHIARAZIONI SUL POSSESSO DEI REQUISITI DA PARTE DEL RESPONSABILE TECNICO - ALLEGATO C ALLA SCIA SUBINGRESSO. (NR) (*) AA - ARTIGIANATO (NUOVO)
MODULO DICHIARAZIONI SUL POSSESSO DEI REQUISITI DA PARTE DEL RESPONSABILE TECNICO ACCONCIATORE - ALLEGATO B ALLA SCIA ACCONCIATORI ED ESTETISTI. (NR) (*) AA - ARTIGIANATO (NUOVO)
MODULO DICHIARAZIONI SUL POSSESSO DEI REQUISITI DA PARTE DEL RESPONSABILE TECNICO ESTETISTA - ALLEGATO C ALLA SCIA ACCONCIATORI ED ESTETISTI. (NR) (*) AA - ARTIGIANATO (NUOVO)
MODULO DICHIARAZIONI SUL POSSESSO DEI REQUISITI DA PARTE DEL RESPONSABILE TECNICO TINTOLAVANDERIA - ALLEGATO B ALLA SCIA TINTOLAVANDERIE. (NR) (*) AA - ARTIGIANATO (NUOVO)
MODULO ESERCIZIO DI VICINATO - (SCIA). (NR) ATTIVITA' COMMERCIALI
MODULO FACCHINAGGIO - SCIA. (NR) AA - ARTIGIANATO (NUOVO)
MODULO IMPRESE DI PULIZIA, DISINFESTAZIONE, DERATTIZZAZIONE E SANIFICAZIONE - SCIA. (NR) AA - ARTIGIANATO (NUOVO)
MODULO NOTIFICA AI FINI DELLA REGISTRAZIONE (NR) ATTIVITA' COMMERCIALI
MODULO NOTIFICA SANITARIA FINALE (NR) ATTIVITA' COMMERCIALI
MODULO PANIFICI - SCIA. (NR) AA - ARTIGIANATO (NUOVO)
MODULO PER BAR, RISTORANTI E ALTRI ESERCIZI DI SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE (IN ZONE NON TUTELATE) - (SCIA). (NR) ATTIVITA' COMMERCIALI
MODULO PERMESSO DI COSTRUIRE (NR) MODULISTICA PER LA PRESENTAZIONE DI DOMANDE AL SUAP DI / CON ATTIVITA' DI EDILIZIA PRODUTTIVA
MODULO RICHIESTA ACCESSO SUAP.PDF ACCESSO AGLI ATTI
MODULO SCHEDA ANAGRAFICA. (NR) SCHEDA ANAGRAFICA
MODULO SOMMINISTRAZIONE CIRCOLI ADERENTI NON COMMERCIALI - SCIA. (NR) ATTIVITA' COMMERCIALI
MODULO SOMMINISTRAZIONE CIRCOLI NON ADERENTI NON COMMERCIALI ZONE TUT. - DOMANDA. (NR) ATTIVITA' COMMERCIALI
MODULO SOMMINISTRAZIONE CIRCOLI PRIVATI COMMERCIALI ZONE NON TUTELATE - (SCIA). (NR) ATTIVITA' COMMERCIALI
MODULO SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE AL DOMICILIO DEL CONSUMATORE - SCIA. (NR) ATTIVITA' COMMERCIALI
MODULO SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE ALL’INTERNO DI ASSOCIAZIONI E CIRCOLI ADERENTI E NON ADERENTI CHE HANNO NATURA COMMERCIALE (IN ZONE NON TUTELATE) - (SCIA). (NR) ATTIVITA' COMMERCIALI
MODULO SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE IN ESERCIZI POSTI NELLE AREE DI SERVIZIO E/O NELLE STAZIONI - SCIA. (NR) ATTIVITA' COMMERCIALI
MODULO SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE NELLE SCUOLE E/O OSPEDALI E/O NELLE COMUNITÀ RELIGIOSE E/O NEI MEZZI DI TRASPORTO PUBBLICO - SCIA. (NR) ATTIVITA' COMMERCIALI
MODULO SOMMINISTRAZIONE TEMPORANEA - SCIA. (NR) ATTIVITA' COMMERCIALI
MODULO SOMMINISTRAZIONI ALIMENTI E BEVANDE NELLE SCUOLE, OSPEDALI, ETC... (NR) ATTIVITA' COMMERCIALI
MODULO SPACCI INTERNI - SCIA. (NR) ATTIVITA' COMMERCIALI
MODULO STRUTTURE ALBERGHIERE - SCIA. (NR) STRUTTURE RICETTIVE
MODULO STRUTTURE ARIA APERTA - SCIA. (NR) STRUTTURE RICETTIVE
MODULO TINTOLAVANDERIE - SCIA. (NR) AA - ARTIGIANATO (NUOVO)
MODULO UNICO SUBINGRESSO - SCIA. (NR) AA - SUBINGRESSO
MODULO VENDITA AL DOMICILIO DEI CONSUMATORI - SCIA. (NR) ATTIVITA' COMMERCIALI
MODULO VENDITA MEDIANTE APPARECCHI AUTOMATICI IN ALTRI ESERCIZI COMMERCIALI GIÀ ABILITATI O IN ALTRE STRUTTURE E/O SU AREA PUBBLICA - (SCIA). (NR) ATTIVITA' COMMERCIALI
MODULO VENDITA PER CORRISPONDENZA - SCIA. (NR) ATTIVITA' COMMERCIALI
MODULO_UNICO_CESSAZIONE (NR) AA - CESSAZIONE (NUOVO)
MONTEROTONDO MODULO_SOMMINISTRAZIONE-CIRCOLI-ADERENTI_NON-COMMERCIALI.PDF ATTIVITA' COMMERCIALI
ORDINANZA SULL'UTILIZZO DI ANIMALI APPARTENENTI A SPECIE SELVATICHE ED ESOTICHE IN SPETTACOLI E ALTRI TRATTENIMENTI SPETTACOLO VIAGGIANTE E CIRCHI
PROCURA SPECIALE (NR) PROCURA PER INVIO DOMANDE AL SUAP DA PARTE DI UN RICHIEDENTE DELEGATO
RELAZIONE TECNICA ASSEVERATA - MODELLO PROVVISORIO ASL - SCIA - DICHIARAZIONE AI FINI DEL RISPETTO DEI REQUISITI IGIENICO SANITARIO
RICHIESTA DI PARERE TECNICO SANITARIO ASL - SCIA - DICHIARAZIONE AI FINI DEL RISPETTO DEI REQUISITI IGIENICO SANITARIO
RICHIESTA PARERE DI AGIBILITA' AI SENSI ART. 80 TULPS (ESAME PROGETTO/CONFERMA PARERE/SOPRALLUOGO) SPETTACOLO VIAGGIANTE E CIRCHI
RICHIESTA TABELLA GIOCHI PROIBITI SALA GIOCO
SCIA - ATTIVITÀ/SUBINGRESSO/VARIAZIONI STRUTTURA RICETTIVA DI AGRITURISMO PRIMA DELLA PRESENTAZIONE DELLA SCIA L'IMPRENDITORE AGRICOLO DEVE RIVOLGERSI ALLA PROVINCIA PER LA PROPRIA ISCRIZIONE O PER L'AGGIORNAMENTO DELLA STESSA ALL'ELENCO PROVINCIALE DEI SOGGETTI ABILITATI ALL'ESERCIZIO DELLE ATTIVITÀ AGRITURISTICHE ( ART. 17 LEGGE REGIONALE N. 14 E ART. 2 REGOLAMENTO REGIONE LAZIO N. 9) STRUTTURE RICETTIVE
SCIA - STRUTTURA RICETTIVA EXTRALBERGHIERE STRUTTURE RICETTIVE
SCIA ATTIVITÀ DI BANQUETING ATTIVITA' COMMERCIALI
SCIA ATTIVITÀ DI CATERING ATTIVITA' COMMERCIALI
SCIA ESPOSIZIONE TEMPORANEA ATTIVITA' COMMERCIALI
SCIA GRATTA E VINCI LOTTERIE
SCIA PER APERTURA - SUBINGRESSO DI UN PUNTO ESCLUSIVO/NON ESCLUSIVO DI VENDITA GIORNALI E RIVISTE EDICOLE
SCIA PER APERTURA DI LUDOTECA PER L’APERTURA DI UNA LUDOTECA AI SENSI DELLA LEGGE REGIONALE 11 LUGLIO 2002, N. 18 - "TUTELA DEL GIOCO INFANTILE E DISCIPLINA DELLE LUDOTECHE", GLI INTERESSATI, IN POSSESSO DEI REQUISITI MORALI PREVISTI DALL’ART. 5 DEL DECRETO LEGISLATIVO 114/98 E DELLA QUALIFICA PROFESSIONALE, POSSONO FAR PERVENIRE ALLO SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITÀ PRODUTTIVE DEL COMUNE DI MONTEROTONDO, DOMANDA SU APPOSITO MODULO.  STRUTTURE SOCIO ASSISTENZIALI
SCIA PER ATTIVITÀ DI DEPOSITO ALIMENTARE E NON ALIMENTARE AA - ARTIGIANATO (NUOVO)
SCIA PER ATTIVITÀ DI ESPOSIZIONE ATTIVITA' COMMERCIALI
SCIA PER L’APERTURA E L’ESERCIZIO DI IMPIANTI ATTIVITÀ MOTORIE RICREATIVE “ PALESTRA” PALESTRE
SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ ALTERNATIVA AL PERMESSO DI COSTRUIRE (NR) MODULISTICA PER LA PRESENTAZIONE DI DOMANDE AL SUAP DI / CON ATTIVITA' DI EDILIZIA PRODUTTIVA
SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ (NR) MODULISTICA PER LA PRESENTAZIONE DI DOMANDE AL SUAP DI / CON ATTIVITA' DI EDILIZIA PRODUTTIVA
SEGNALAZIONE CERTIFICATA PER AGIBILITÀ (NR ) MODULISTICA PER LA PRESENTAZIONE DI DOMANDE AL SUAP DI / CON ATTIVITA' DI EDILIZIA PRODUTTIVA
SOGGETTI COINVOLTI (NR) MODULISTICA PER LA PRESENTAZIONE DI DOMANDE AL SUAP DI / CON ATTIVITA' DI EDILIZIA PRODUTTIVA
VENDITE PROMOZIONALI ATTIVITA' COMMERCIALI
VENDITE STRAORDINARIE DI FINE STAGIONE NON NECESSITANO DI COMUNICAZIONE AL COMUNE COMPETENTE , ART.48 DELLA L.R. 33/1999 E SS.MM.II. DI SEGUITO RIPORTATO: 1.LE VENDITE DI FINE STAGIONE RIGUARDANO I PRODOTTI DI CARATTERE STAGIONALE O DI MODA, SUSCETTIBILI DI NOTEVOLE DEPREZZAMENTO SE NON VENDUTI ENTRO UN CERTO PERIODO DI TEMPO E SI POSSONO EFFETTUARE, IN TUTTO IL TERRITORIO DELLA REGIONE, PER UNA DURATA MASSIMA DI SEI SETTIMANE CONSECUTIVE A PARTIRE DAL 1° SABATO MESE DI GENNAIO PER IL PERIODO INVERNALE E DAL 1° SABATO DEL MESE DI LUGLIO PER IL PERIODO ESTIVO. NELL'AMBITO DI TALI PERIODI OGNI ESERCENTE PUÒ LIBERAMENTE DETERMINARE LA DURATA DELLE VENDITE DI FINE STAGIONE. 2.DURANTE LO SVOLGIMENTO DI UNA VENDITA DI FINE STAGIONE È CONSENTITA ESCLUSIVAMENTE LA VENDITA DELLE MERCI IN GIACENZA PRESSO L'ESERCIZIO ED I MAGAZZINI DELL'ESERCIZIO MEDESIMO. 3.LE ESPRESSIONI “VENDITE DI FINE STAGIONE” E “SALDI “ SONO UTILIZZATE CON ESCLUSIVO RIFERIMENTO ALLE MERCI DEI SETTORI DELL'ABBIGLIAMENTO, DELLE CALZATURE, DEL TESSILE, DELLA PELLETTERIA, DELLA PELLICCERIA E DELLA BIANCHERIA. ATTIVITA' COMMERCIALI
VENDITE STRAORDINARIE DI LIQUIDAZIONE AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DELLA L.R. 33/1999 E SS.MM.II. ATTIVITA' COMMERCIALI
VIDIMAZIONE REGISTRI AUTOCERTIFICAZIONE.DOCX AGENZIE D'AFFARI
ATTIVITA' COMMERCIALI
STRUTTURE RICETTIVE
 
     
© Sistema di Marketing di Monterotondo Roma - Regione Lazio